Pontedellolio: litiga con lo zio e lo picchia con una spranga di ferro

Radio Sound
Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza
blank blank blank

Un ragazzo di 37 anni ha pestato lo zio spaccandogli la testa con una spranga solo per questioni di vicinato in campagna. Forse i due hanno litigato per la proprietà di una catasta di legna. Il fatto è accaduto ieri pomeriggio a Pontedellolio, e le condizioni del ferito, piacentino di 71 anni, sono gravi. E’ stato infatti portato in neurochirugia a Parma dove è stato sottoposto a un intervento chirurgico. Per lui una prognosi di due mesi circa mentre il nipote è stato denunciato a piede libero