Lavoratori pubblici anche a Piacenza contro la manovra del Governo

La Funzione Pubblica Cgil dell’Emilia Romagna organizza un percorso di poteste “a tema” nelle piazze della regione, insieme alle strutture provinciali, contro la manovra economica del governo, che colpisce i cittadini con i tagli drastici a settori fondamentali come la sanità, la giustizia, i servizi all’infanzia e socio assistenziali, la macchina fiscale, e nel contempo colpisce i lavoratori, con la riduzione dell’occupazione e il licenziamento di centinaia di precari, il congelamento delle retribuzioni e peggiori condizioni di lavoro. La campagna è all’insegna dello slogan “TUTTO SULLE NOSTRE SPALLE”.

Domani 16 luglio a Parma la “giustizia in piazza”

Una delle tappe centrali del percorso è in programma domani a Parma: dalle ore 10 alle 11 si svolgerà un presidio pubblico in p.le Corte d’Appello (antistante il Tribunale), con conferenza stampa alle ore 10,30. Seguirà (ore 11-13.00 nei locali del Tribunale, Aula Mossini) l’assemblea dei lavoratori giudiziari aperta alla partecipazione dell’A.N.M., delle associazioni di avvocati e dei parlamentari, sul tema “Giustizia: con la manovra del governo il colpo di grazia definitivo”. Parteciperanno l’on. Carmen Motta, il sen. Luigi Li Gotti, il segretario nazionale Fp Cgil Antonio Crispi, la neo-segretaria generale della Cgil di Parma Patrizia Maestri (la stampa è invitata).

Dal 19 al 23 luglio la “salute in piazza”

Dal 19 al 23 luglio sarà la volta della “Salute in piazza”. Si parte da Bologna, con presidio e volantinaggio dei delegati della sanità e dirigenti sindacali sotto la torre dell’Orologio di Palazzo D’Accursio; ci sarà anche il gazebo dei medici FP, che nella stessa giornata sono chiamati allo sciopero nazionale della dirigenza del Sistema sanitario, proclamato da tutte le sigle sindacali (escluse Cisl e Uil), con sit in davanti alla Camera dei Deputati. Al gazebo i cittadini potranno misurare la pressione e ricevere informazioni sulle prestazioni del sistema sanitario. Dopo Bologna, la “Salute in piazza ” coinvolgerà Forlì (20 luglio), Piacenza (21 luglio) e Ferrara (23 luglio).

Altre iniziative Fp per tutto luglio

Altre due piazze tematiche della Fp sono previste a Forlì: il 21 luglio sui problemi del settore socio assistenziale; il 23 luglio su giustizia e macchina fiscale insieme. A Reggio Emilia si è già svolta nei giorni scorsi una giornata in piazza dedicata all’infanzia.

Fino alla fine di luglio proseguiranno a catena le azioni di volantinaggio e protesta della Fp contro la misure del governo nei mercati, nelle feste e iniziative pubbliche dei territori della regione.