Nel piacentino il covo della \’ndrangheta

I boss malavitosi della ‘ndrangheta Cosimo Barranca, Giuseppe Salvatore, Alessandro Manno e Marcello Ilario, avevano un punto di ritrovo nel piacentino. Secondo quanto riferito dai carabinieri, che assieme alla polizia hanno condotto la maxioperazione che martedì scorso ha fatto scattare le manette per circa 300 persone, il covo si trovava a Pianello in Valtidone. Si tratta di un casolare difficile da raggiungere nel quale il 22 luglio del 2007 i 4 si erano riuniti e dove per alcuni giorni avrebbero trovato rifugio Manno e altri due affiliati.