Le maestre messe in pensione ricorrono in tribunale

Le due maestre della scuola elementare Pezzani costrette alla pensione hanno presentato ricorso al tribunale. Le insegnanti hanno come primo obiettivo di ottenere una sospensiva del provvedimento di licenziamento. A fianco di Olga Merlini e Silavana Dallaspezia ci sono anche i genitori della quarta C che non accettano la decisione dell’Ufficio scolastico regionale che ha applicato in maniera restrittiva la legge Brunetta pensionando le due insegnanti. I genitori si batteranno affinché i figli possano terminare le classi elementari con le due docenti.