2 agosto 1980: anche Fiazza (Pd) a Bologna per ricordare la strage

Sono passati 30 anni da quel sabato 2 agosto 1980 che segnò profondamente la storia d’Italia. Oggi, infatti, ricorre il trentesimo anniversario della strage di Bologna: alle 10.25 nella sala d’aspetto di seconda classe della stazione centrale di Bologna, un ordigno a tempo, contenuto in una valigia abbandonata, esplose, causando il crollo dell’ala ovest dell’edificio. 85 furono i morti e oltre 200 i mutilati. Alle 10.25 di questa mattina, quindi, il consigliere comunale del Partito democratico, Christian Fiazza, porterà nel capoluogo emiliano il gonfalone del Comune alla commemorazione della strage insieme con la Polizia municipale.