A Naxos piove sul bagnato…

Piove sul bagnato per la Rebecchi Bakery che stamattina ai Giardini di Naxos si è svegliata con la sorpresa di un febbrone che ha colpito Simona Ghisellini, la trentaseienne palleggiatrice che finora abbiamo sempre visto in campo dal primo all’ultimo minuto.
Così solo Casprini, Moneta e Safronova erano oggi pronte a giocare, mentre per la quarta giocatrice Marangi ha recuperato una Lanzini a mezzo servizio a causa degli acciacchi rimediati nei giorni scorsi, e ha dovuto nuovamente rinunciare all’altra infortunata Decordi.
Tutto sommato questa Rebecchi Bakery coi cerotti si è oggi difesa con molto onore, combattendo fin che ha potuto con Verona e strappando addirittura un set a Perugia.
“Oggi più di così non si poteva proprio fare”, ha commentato Marangi, “domani alle 11 abbiamo l’ultimo incontro, la finale per il quinto posto con Verona, ma senza un miracolo non posso promettere nulla. Alle ragazze va comunque il mio plauso perchè hanno veramente fatto tutto il possibile anche oggi.”

I risultati di oggi
Steel Cover Verona – Rebecchi Bakery Piacenza 2-0 (15-13; 15-9)
LGM Ristrutturazioni Sirio Perugia – Rebecchi Bakery Piacenza 2-1 (14-16; 15-10; 15-9)
LGM Ristrutturazioni Sirio Perugia – Steel Cover Verona 2-1 (17-15; 8-15; 15-11)