Anche Piacenza ricorda la strage di Bologna

2 agosto 1980, 2 agosto 2010. Sono passati 30 anni dalla strage di Bologna ma il ricordo di quegli anni difficilissimi di terrorismo e bombe è ancora vivido negli occhi e nel cuore di chi, alle 10,25 di trent’anni fa, ha perso amici e parenti. Oggi nel capoluogo emiliano si sfila quindi tutti nel piazzale antistante alla stazione centrale con margherite in mano, nonostante l’assenza di esponenti del Governo alla manifestazione. A Bologna, a portare il gonfalone del Comune di Piacenza, è invece il consigliere comunale del Partito democratico, Christian Fiazza.

Qui di seguito l’intervista a Christian Fiazza.