Brevi di cronaca: arrestato per spaccio; controlli contro l’immigrazione cl

I carabinieri della stazione levante hanno arrestato ieri un piacentino di 41 anni sempre per spaccio di stupefacenti. Nella sua abitazione in via Campagna  i militari hanno trovato una ventina di grammi di hashish già suddiviso in dosi. Il piacentino, già denunciato il giorno prima, perchè trovato in possesso di un quantitativo minore, è stato così arrestato. Si aggirava in via Colombo in stato confusionale. Un uomo di 53 anni fermato dalla polizia ha detto di non ricordare nulla. Portato in questura, l’uomo è stato identificato. Si tratta di un 53enne, allontanatosi da una casa di cura di Genova.  L’uomo aveva con sè un barattolo di alice che voleva vendere. Nuovi controlli della polizia contro l’immigrazione clandestina. In via Emilia Parmense sono state fermate 7 lucciole, delle quali  5 piacentine e 2 moldave. 1 delle straniere è stata arrestata in base alla Bossi Fini, stessa sorte è toccata a un viados brasiliano fermato a Le Mose insieme a un connazionale, anch’egli clandestino. Per il primo già espulso sono scattate le manette, per il secondo l’espulsione.Infine a Sant’Antonio a bordo di un’auto fermata per normali controlli, sono stati trovati 2 rumeni di 21 e 28 anni, clandestini,  1 dei quali è stato arrestato in base alla Bossi Fini e denunciato per porto abusivo di coltello. Ne possedeva 3.

blank
Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank