Addenta un pollo e rimane infilzato dallo spiedo, ferito un settantenne

Un settantenne piacentino è rimasto ferito alla bocca mentre addentava un pollo arrosto. Una parte dello spiedo di ferro e plastica dimenticato nella carne, gli ha procurato ferite al palato e alle gengive ed è dovuto ricorrere alle cure dei sanitari del pronto soccorso. L’uomo ha denunciato il fatto ai carabinieri e intende ricorrere alle vie legali.