Non accetta separazione, arrestato il romeno che si era dato fuoco

blank

Ancora un arresto per stalking a Piacenza. La vittima in questo caso era una giovane romena residente a Piacenza che da anni ormai, dal 2007, era costretta a subire le minacce e le vessazioni da parte del marito, un connazionale di 28 anni, che non voleva accettare la separazione legale tra di loro. Nel maggio dello scorso anno il ragazzo, lo ricorderete, era arrivato addirittura a cospargersi di benzina e a darsi fuoco sotto casa della moglie. Uscito però dall’ospedale ha ricominciato a minacciare di morte la ex moglie nel caso avesse voluto proseguire con la strada della separazione. La ragazza si è quindi rivolta ai carabinieri che hanno arrestato il romeno grazie all’ordinanza di custodia cautelare in carcere firmata dal giudice per le indagini preliminari di Piacenza.

blank

Radio Sound blank blank blank
Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank blank