Continuano gli aiuti della Banca di Piacenza ad associazioni benefiche

Nel secondo trimestre di quest’anno la Banca di Piacenza ha erogato ad associazioni benefiche piacentine la somma di 10mila520 euro.

Si tratta di una somma che la Banca devolve (di proprio, e perciò senza nulla togliere agli interessi maturati) ad associazioni benefiche piacentine in relazione a particolari conti di solidarietà accesi presso l’Istituto di credito locale e sulla base delle giacenze medie degli stessi.

Nel semestre da gennaio a giugno di quest’anno la Banca ha erogato alle stesse associazioni benefiche, con le stesse modalità, la somma di 21mila166 euro.

E’ stata intanto da tempo raggiunta la somma necessaria per la costruzione di un secondo pozzo d’acqua in Sudan, costituita da contributi che la Banca ha devoluto in proprio (e quindi, sempre senza nulla togliere ai clienti) in relazione all’utilizzo delle proprie carte di credito.