Arrestato con 150 chili di hashish nel piacentino

La Guardia di Finanza di Venezia ha arrestato martedì scorso al casello autostradale di Castel San Giovanni uno spagnolo che stava trasportando oltre 150 chili di hascisc nel suo camion. I finanzieri del Gico del Nucleo Polizia Tributaria di Venezia lo hanno localizzato e fermato al termine di un breve inseguimento, ma la notizia è stata divulgata soltanto oggi per esigenze di indagine. Lo straniero di 38 anni, all’interno del proprio autoarticolato trasportava per la precisione 159 kg di hashish.
Sulle tracce del mezzo i finanzieri sono giunti nell’ambito di una piu’ ampia indagine finalizzata al contrasto del traffico di sostanze stupefacenti destinate al mercato veneto. In tale contesto, i militari hanno acquisito la notizia che un carico di sostanze stupefacenti sarebbe arrivato a bordo di un non meglio indicato camion spagnolo recante una scritta particolare sul telone.