Agricoltore minaccia ispettrici del lavoro con una spranga di ferro

Quattro ispettrici del lavoro sono state minacciate con una spranga di ferro da un agricoltore in un’azienda agricola di Monticelli d’Ongina nel piacentino. Le funzionarie dovevano procedere a dei controlli sulla manodopera presente in azienda, ma alla reazione dell’uomo hanno avvisato i carabinieri. L’agricoltore di 66 anni residente a Cremona si è giustificato affermando di avere reagito in quel modo pensando di trovarsi di fronte a delle truffatrici. Giustificazione che non gli ha evitato una denuncia per resistenza a pubblico ufficiale