Coltivava marjuana in casa, piacentino 44 enne arrestato

Un piacentino di 44 anni con qualche piccolo precedente per droga è stato arrestato con l’accusa di coltivazione e traffico di sostanze stupefacenti dopo che i carabinieri della stazione di San Nicolò lo hanno sorpreso a coltivare una florida piantagione casalinga di marijuana. Le piante, una settantina quelle sequestrate dai carabinieri, erano nella mansarda di un cascinale tra Calendasco e Rottofreno che gli era stata messa a disposizione da una donna di 57 anni, denunciata a piede libero per il concorso nello stesso reato. I militari dell’Arma hanno spiegato come la serra fosse stata costruita con tutti gli accorgimenti necessari a una buona coltivazione, come l’impianto di illuminazione e di irrigazione automatica. Inoltre sono stati trovati anche 150 grammi di foglie già essicate, e per il piacentino sono scattate le manette.