Per i giovani di \”Connect Pd\” rientro previsto per venerdì 17 settembre

Torneranno venerdì 17 settembre i cinque giovani piacentini da lunedì a Danzica nell’ambito del progetto Ue “Connect Pd”, per lo scambio di esperienze tra ragazzi europei.In questi giorni Marco Fusco, Arianna Molinaroli, Laura Palombi, Daniela Petraia e Valerio Rossi si stanno confrontando con i colleghi stranieri su alcuni dei più dibattuti temi d’attualità: “Scuola privata o pubblica?” “Cultura nazionale e globalizzazione”, “Sistemi di amministrazione, centralismo e federalismo”, “Il mondo del calcio in Europa. Sport o business?”, “Religione e rispetto dei principi della società civile”, “Politiche Ue: trattamento paritario o assistenzialismo?”.

blank

Radio Sound blank blank blank

Il progetto è partito nel maggio del 2009. L’anno scorso una delegazione di studenti ha preso parte a una trasferta analoga in Spagna, a Cieza, a marzo di quest’anno diciotto ragazzi spagnoli e polacchi, giunti in Italia, hanno incontrato il presidente della Provincia Massimo Trespidi, in una mezza giornata di confronto e scambio di esperienze. Presentato nell’ambito della Call Youth in Action (Gioventù in Azione), il progetto intende favorire la partecipazione dei giovani ai meccanismi di democrazia partecipativa, far loro acquisire esperienza dei concetti e delle buone prassi della democrazia, facilitare il dialogo tra i giovani e i decision-makers a tutti i livelli. L’iniziativa coinvolge Provincia di Piacenza e coop Sol.Co. Capofila è il comune di Cieza. Partecipano anche le organizzazioni polacche “Dom Pojednania i Spotkan”.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank blank