Volley Coppa Italia B2 maschile: Canottieri Ongina fermata da Parma

Durano soltanto un set le speranze di riscatto della Canottieri Ongina in Coppa Italia, dove la formazione di Bruni, dopo il ko contro Campagnola Emilia, ha subito un nuovo passo falso, questa volta contro l’Opem Audax Parma. Il 3-0 finale a favore dei ducali lascia un po’ di amaro in bocca ai gialloneri monticellesi, che nel primo set erano partiti con ottimo piglio, arrivando a condurre 16-11 al secondo tempo tecnico. A questo punto, però, Boniotti e soci hanno subito il veemente ritorno dei parmigiani, capaci di infilare un parziale di 14-3 e di conquistare così il set. Dopo la doccia fredda, la Canottieri ha disputato due parziali (il secondo e il terzo) fotocopia, partendo male salvo poi riprendersi nella seconda metà per poi cedere comunque agli avversari. Nel complesso, l’Ongina (in campo con un ragionevole turn over per permettere a mister Bruni di testare tutti gli effettivi) ha patito qualcosa di troppo in ricezione (dove la squadra è ancora alla paziente ricerca dei giusti equilibri) e ha commesso anche dieci errori in attacco, agevolando il compito dell’Opem Audax, trascinata dal trio di palla alta Canella-Bonini-Verri. Tra le note positive in casa piacentina nonostante il ko, l’ottimo primo set del giovane martello Fiorentini e la solida prova in attacco del centrale Bozzoni.

blank

A fine gara, il tecnico della Canottieri Ongina Gabriele Bruni analizza con serenità la prova dei suoi. “Abbiamo avuto – spiega l’allenatore monticellese – più bassi che alti, siamo stati molto discontinui e avevamo la paura di commettere errori: quando subivamo un punto, spesso avevamo il timore di giocare quello successivo. Le statistiche evidenziano che abbiamo fatto fatica nel cambiopalla; inoltre abbiamo commesso 26 errori in tre set, regalando di fatto un parziale ai nostri avversari. Dobbiamo migliorare in tutti gli aspetti e soprattutto ora è importante capire che nella pallavolo non si può sempre fare punto: ci sono momenti dove inevitabilmente subisci, ma poi bisogna essere pronti per l’azione successiva”.

Il prossimo impegno della Canottieri Ongina in Coppa Italia è previsto il 29 settembre con la trasferta a Parma contro la stessa Opem Audax.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank