Doppia evasione: Marco Zuffada sarà processato per direttissima

Questa mattina torna in tribunale Marco Zuffada il 39 enne che si trovava agli arresti domiciliari per stalking e che nel giro di 48 ore si è reso reo di una doppia evasione. Venerdì scorso era uscito per una telefonata e ieri i Carabinieri lo hanno acciuffato mentre faceva un giro in bicicletta. Oggi sarà processato per direttissima per evasione.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank