\”Più controlli e meno multe\”, Pozzi da il via alla stagione venatoria

Stagione venatoria al via tra cacciatori insoddisfatti e casalinghe impallinate. Se, infatti, i cacciatori lamentano poche lepri e carnieri semivuoti, la disavventura di una donna rivergarese di 50 anni presa di striscio mentre faceva la marmellata, sta facendo il giro della provincia. Una partenza, quindi, con l’amaro in bocca ma, ad assicurare la presenza di controlli costanti sul territorio è l’assessore provinciale Filippo Pozzi che si dice soddisfatto dalla prima giornata di caccia.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank