“Non volevo distrubare”: pensionata attende un giorno per chiamare i pompie

Bloccata in casa a causa delle rottura della serratura della porta d’ingresso, un’anziana pensionata si è vista costretta a ricorrere ai vigili del fuoco. E’ accaduto in una casa di via Alberoni dove la donna abita. "Ero rimasta chiusa in casa fin dalla sera precedente a causa della rottura della serratura" ha detto la signora ai vigili del fuoco, i quali le hanno risposto che avrebbe potuto chiamare anche subito. La pensionata ha quindi ribattuto: "Ormai era sera, non dovevo andare da nessuna parte e non ho voluto disturbarvi a quell’ora". L’intervento dei vigili del fuoco è stato rapidissimo e nel giro di pochi minuti la porta dell’appartamento della donna è stata aperta

blank
Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank