Teatro come terapia: debutta \”Dell\’opera buffa\”

Indagare il tema delle diseguaglianze attraverso il teatro. E’ l’obiettivo di Lucia Vasini, che metterà in scena il prossimo 23 settembre alle 21.30, all’interno del terzo festival del diritto di piacenza, “L’opera buffa” spettacolo molto liberamente ispirato “all’Opera da tre soldi” di Bertold Brecht.

L’opera, con la compagnia Diurni e Notturni, ospiti e operatori dei centri diurni della comunità di riabilitazione del dipartimento di salute mentale dell’Usl, debutterà quindi al teatro dei Filodrammatici con la direzione artistica di Diego Maj e la regia musicale di Diego Bragonzi Bignami.