nuovo ambulatorio di osteoporosi a Piacenza

Un nuovo servizio dedicato prevalentemente ai pazienti in età geriatrica.
Dal 6 ottobre sarà attivo, all’ospedale di Piacenza, un ambulatorio dedicato alla prevenzione, valutazione e trattamento del dismetabolismo osseo (osteoporosi). Il servizio s’inquadra nell’ambito dell’attività dell’unità operativa di Geriatria diretta da Fabrizio Franchi.

blank

L’ambulatorio si svolge settimanalmente il mercoledì dalle ore 12 alle 13.30 nei locali al secondo piano, sopra il reparto (nucleo antico dell’ospedale di Piacenza).

I pazienti che vi accedono potranno usufruire di una valutazione clinica ed, eventualmente, strumentale. Quest’ultima sarà condotta con un ecografo falangeo, per il quale il geriatra Guido Gobbi – medico referente dell’ambulatorio – si è appositamente formato.

Lo strumento permette di fare un primo screening e stimare lo stato di “salute” delle ossa. È una diagnosi di primo livello che, in alcuni casi, è sufficiente per non dover ricorrere ad analisi più approfondite come la Mineralometria ossea computerizzata (Moc).
Grazie a questi parametri, il personale sanitario sarà in grado di fornire alla persona una valutazione del livello di rischio fratture e programmare successive indagini o prescrivere una terapia.
Per prenotare una visita all’ambulatorio, si può rivolgersi agli sportelli del territorio o al Cuptel 800.651.941 con la richiesta da parte del proprio medico di famiglia. Viceversa, per la sola valutazione ecografia, si può telefonare prenotando la prestazione al day service della Geriatria dal lunedì al venerdì dalle ore 8 alle ore 14 (tel.0523/302726).

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank