Il Copra Morpho Volley Piacenza vince il torneo Jana Strzelczyka

COPRA MORPHO VOLLEY – ASSECO RESOVIA RZESZOW 3-2 (25/19 – 26/24 – 19/25 – 23/25 – 15/7)

COPRA MORPHO VOLLEY
All. Angelo Lorenzetti
Gonzales, Nillson, Tencati, Semenzato, Zlatanov, Popp, Castellani (L), Piano, Ruiz, N.E. Boschi, Perazzolo, Massari

ASSECO RESOVIA RZESZOW
All. Ljubomir Travica
Pezko, Mika, Dlugosz, Grzyb, Buszek, Baranowic, Jozefacki, Perowscki, God, Kowalski, Millar, Nozweski, Kosok

D’accordo non è la finale di una Champions League ma per i numerosi tifosi che hanno incessantemente tifato Rzeszow non sembrava esserci una gran differenza.
In un Palasport gremito e festante il Copra Morpho Volley mette in bacheca il suo primo trofeo stagionale: 3 a 2 contro la formazione di casa del Rzeszow nel match che valeva la vittoria finale del torneo organizzato in favore di Jana Strzelczyka.
I ragazzi di Mister Lorenzetti ancora una volta hanno sfoderato una prestazione tutta grinta e carattere condita in parecchie occasioni da bei momenti di gioco. E’ stata partita vera, fin dall’inizio. E’ la formazione di casa a fare il primo allungo forzando la battuta:12/9. Lorenzetti chiama time out e gli effetti si fanno subito sentire 12 pari. Zlatanov e Popp su tutti trascinano il Copra Morpho sul 20 a 16. E’ un attacco dalla seconda linea di Nilsson a chiudere il primo set 25 a 19.
Equilibratissimo il secondo parziale, le squadre viaggiano a braccetto fino al 24 pari poi due attacchi da zona 4 di Hristo Zlatanov chiudono il set 26/24 e portano Piacenza sul 2 a 0.
La squadra allenata da Ljubo Travica non ci sta a perdere senza l’onore delle armi. Trascinata dal calore del proprio pubblico e autrice di numerose difese spettacolari, mette in difficoltà i biancorossi (troppo fallosi in questo parziale) e si aggiudica il terzo set con il punteggio di 25 a 19.
Sulle ali dell’entusiasmo il Rzeszow si porta sul 20 /17 nel quarto set. Due muri di Tencati valgono il pareggio sul 21, ma sarà la squadra di casa ad imporsi sul filo di lana 25/23.
E’ uno Zlatanov di lusso (2 ace e 4 attacchi vincenti nel 5° parziale) quello che trascina alla vittoria di match (15/7) e torneo il Copra Morpho. Proprio il capitano biancorosso risulterà il miglior realizzatore con 26 punti che gli garantiranno il premio Best Scorer e MVP. http://www.copravolley.it/public/images/7917.jpg

Risultati della 3°giornata – FINALE
FENERBAHCE ISTAMBUL – NETZHOPPERS 3-0 (25/22-25/23-25/14)
COPRA MORPHO VOLLEY – ASSECO RESOVIA RZESZOW 3-2 (25/19-26/24-19/25-23/25-15/7)

Classifica finale Torneo
1° COPRA MORPHO VOLLEY
2° FENERBAHCE ISTAMBUL
3° ASSECO RESOVIA RZESZOW
4° NETZHOPPERS