Enia, Ubaldi replica a Reggi e Delrio

La manovra non costituisce un ostacolo al percorso della quotazione in Borsa e allo sviluppo di Enia . Così Elvio Ubaldi, sindaco di Parma,  rende noto il parere di San Paolo Imi, a cui i vertici societari di Enia si erano rivolti su richiesta dei primi cittadini di Piacenza Roberto Reggi e Reggio Emilia Graziano Delrio, che si erano detti scettici sulla scelta di Ubaldi di cedere il 4 per cento delle azioni di Enia. La preoccupazione di Reggi e Delrio che questa mossa possa essere pericolosa per la crescita futura della società è stata giudicata senza mezzi termini da Ubaldi "un atto di pura ostentazione politica che ha fatto sprecare soldi alla società"

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank