Nella lista nucleare dei Verdi anche Caorso, ma non per scorie radioattive

Ascolta il sindaco Fabio Callori sul nucleare a Caorso.

Sulla presenza di Caorso tra i comuni in lista per la riattivazione della centrale nucleare il sindaco Fabio Callori porta delle precisazioni. È necessario, puntualizza, l’assenso delle regioni e degli enti locali, il governo non potrà imporre dall’alto la sua scelta. Non appena verrà costituita l’Agenzia della pubblica sicurezza, il cui presidente sarà Alberto Veronesi, i privati potranno proporre i luoghi di installazione dei nuovi impianti per dare inizio all’iter concertativo.

 

L’ipotesi che ci sarebbe anche Caorso tra i siti che potrebbero ospitare il primo reattore nucleare d’Italia è stata formulata dai Verdi che individuano in Montalto di Castro il sito più probabile ma non escludono il paese in provincia di Piacenza, nel cui territorio è presente la centrale elettronucleare ormai inattiva da anni e in fase di decommissioning . La nostra zona invece non sarebbe inserita tra quelle individuate come deposito nazionale di scorie radioattive.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank