Strada Valnure, dopo il sopralluogo i lavori

Reti contenitive tra Pontedellolio e Bettola, curva allargata tra Farini e Ferriere,  un nuovo muro di sostegno in zona Gambaro, asfalto nuovo di zecca sul primo tratto della strada del Mercatello e altri lavori per ulteriori 2milioni e 500mila euro, inseriti nel nuovo schema di programma triennale dei lavori pubblici 2011\2013. La Valnure, in più punti, si appresta a rifarsi il vestito, dopo il sopralluogo istituzionale del 4 ottobre scorso che ha visto sul posto: il presidente Massimo Trespidi, l’assessore provinciale Sergio Bursi, il consigliere Bruno Ferrari e il collega e sindaco di Bettola Simone Mazza. La giunta provinciale ha dato l’ok al pacchetto di interventi per la Provinciale di vallata. Per il progetto preliminare (che comprende: relazione tecnico-illustrativa, corografia, sezioni in scala, documentazione fotografica, quadro economico e prime indicazioni per la stesura dei piani di sicurezza) verranno stanziati da via Garibaldi e della Regione  250mila  euro complessivi. Il programma dei lavori prevede la messa in sicurezza, mediante posa di reti in aderenza, di strutture flessibili (gabbionate o terre armate) e di muri di sostegno prefabbricati in alcuni segmenti di strada compresi tra Pontedellolio e Bettola. Nell’importo sono anche compresi un progetto per l’allargamento della curva di Olmo e  il rifacimento di un muro di sostegno a Gambaro di Ferriere. Risalendo la Provinciale, nel comune di Ferriere, gli operai sono già al lavoro per l’asfaltatura del primo tratto di strada del Mercatello, che era costellata di buche e avvallamenti. I lavori saranno affidati entro il 2010 e andranno ad aggiornare il vigente programma triennale dei lavori pubblici 2010-2012. Un nuovo schema di programma, per gli anni 2011-2013, è stato approvato dalla giunta giovedì 21 ottobre e prevede tre significativi interventi di manutenzione straordinaria e miglioramento della sicurezza nei tratti montani della 654R che, al sopralluogo del 4 ottobre scorso, hanno mostrato le criticità peggiori. Nel dettaglio sono stati programmati stanziamenti per: 500mila euro nel 2011, 800mila nel 2012 e un milione e duecentomila nel 2013.

“L’intenzione – anticipa l’assessore Bursi –, a fronte del nostro significativo impegno economico, è ottenere un corrispondente impegno dalla Regione, trattandosi di un’arteria di indubbio interesse regionale in quanto ex strada statale”.

“Gli interventi a cui abbiamo dato avvio sono il segno, tangibile, che la nostra presenza sul territorio si traduce subito in un fare concreto – commenta l’assessore –. E’ fondamentale avere sott’occhio la situazione delle strade del territorio, osservando di persona le condizioni dei collegamenti e parlando con istituzioni e cittadini. Per questo motivo abbiamo in programma per i prossimi mesi un ricco calendario di nuovi sopralluoghi che interesseranno le strade di tutte le vallate piacentine. La viabilità è legata a doppio filo all’economia della montagna. Più i collegamenti sono sicuri, comodi e veloci, più i turisti sono invogliati a visitare le nostre colline e la nostra montagna”.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank