Assessore Parma in visita allo stand piacentino di Travel Trade Rimini

L’assessore al Turismo Maurizio Parma ha visitato questa mattina lo stand della Provincia di Piacenza al Travel Trade Italia di Rimini, una delle più importanti manifestazioni fieristiche dedicate al turismo e riservata, esclusivamente, agli operatori. Lo stand, allestito all’interno del padiglione riservato alla Ragione Emilia Romagna, è gestito da Piacenza Turismi e rappresenta le associazioni, i consorzi, le Strade che si occupano della promozione e della commercializzazione del nostro territorio e che hanno aderito al Tavolo di coordinamento provinciale del Turismo istituito dalla Provincia. Sul “desk” della Provincia deplian, cataloghi cd di UPpennino, la Strada dei vini e dei sapori dei colli piacentini, La strada del Po e dei sapori della Bassa Piacentina. “I contatti con gli operatori avvengono su appuntamento – spiega Claudia Rossi di Piacenza Turismi – e sono preceduti da un mese di lavoro nel corso del quale, attraverso un sito “dedicato” offerte e richieste si incrociano. Se c’è interesse per le nostre offerte si fissano gli incontri”. Francia, America, Repubblica ceca, Francia, Russia, Brasile: gli operatori interessati al nostro territorio provengono da ogni parte del mondo e sono alla ricerca di “pacchetti turistici” che possano soddisfare le necessità più varie. “Grande interesse per i castelli – spiega Claudia Rossi – la possibilità di pernottare all’interno di una dimora storica è una richieste più frequenti, ma anche l’eno-gastronomia e la navigazione sul Po suscitano grande interesse”. Numerosi anche i “tour operator” italiani alla ricerca, soprattutto, di programmi per gruppi desiderosi di trascorrere un paio di giorni alla scoperta dei castelli, dei borghi delle bellezze naturali e artistiche, non trascurando l’aspetto del buon cibo.

“Stiamo vedendo i primi risultati – conferma l’assessore Parma – anche grazie alla sinergia che si è costruita tra le Associazioni. Questa di Rimini è un’opportunità per promuovere il territorio in modo organico e unitario, danno un’immagine della nostra provincia coerente, completa e in grado di soddisfare un gran numero di esigenze. Gli operatori hanno bisogno di un unico referente; di un quadro esaustivo del territorio per modulare, a loro volta, le offerte da sottoporre ai clienti finali”. La presenza della provincia di Piacenza al TTI di Rimini è stata possibile anche grazie alla collaborazione della Camera di Commercio, una conferma della grande collaborazione istituzionale che si sta realizzando per la promozione e la commercializzazione dell’intero territorio. “Non basta la promozione – aggiunge l’assessore Parma – occorre potenziare la commercializzazione offrendo modalità di accesso al territorio in modo semplice e veloce. Su questo fronte stiamo lavorando con Piacenza Turismi e il CTS, senza abbandonare, però, la promozione anche attraverso nuove forme di comunicazione”.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank