Ausl e Ccm: al via corso di formazione sanitario

I Comitati consultivi misti (Ccm) degli utenti sono un organismo di rappresentanza previsto dalla normativa. La loro funzione è quella di partecipare al miglioramento dei servizi sanitari e alla tutela i diritti dei cittadini, controllando come la popolazione avverte e valuta la qualità dei servizi sanitari.
I comitati sono rappresentativi delle associazioni di volontariato sanitarie, socio-assistenziali e di tutela dei diritti della provincia di Piacenza.
Essi lavorano in partner con l’Azienda Usl, che regola la composizione e il funzionamento di questi organismi di rappresentanza e partecipa all’elaborazione dei piani di lavoro.
Proprio dal lavoro comune tra l’esecutivo dei Comitati consultivi misti e l’unità operativa Comunicazione e Marketing dell’Azienda Usl di Piacenza è scaturita l’esigenza di promuovere e organizzare un corso di formazione. L’obiettivo è quello di condividere tra operatori e membri dei Ccm il percorso metodologico che porta alla pianificazione e alla gestione di progetti per le attività.

blank

Il corso (in calendario per domani 26 e mercoledì 27 ottobre) è rivolto ai componenti dei comitati (volontari e operatori Ausl) e intende affrontare il percorso logico della costruzione di un progetto, identificarne le tappe costitutive e le relazioni interne.

L’opportunità formativa (come da locandina allegata) si articola in momenti teorici cui si alternano lavori di gruppo finalizzati a elaborare un progetto di attività applicando il percorso metodologico proposto.

Entrambe le giornate di corso si svolgono nella sala biblioteca dell’ospedale di Piacenza (nucleo antico, via Taverna 49). Docente dell’evento è Luciana Orlandi.

Si comunica che, per permettere la partecipazione degli operatori, l’Ufficio relazioni con il pubblico di Fiorenzuola rimarrà chiuso al pubblico per le due giornate. È però garantito il servizio telefonico.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank