Fiorenzuola: continuano le iniziative stradali della Municipale

La Polizia Municipale di Fiorenzuola dedicherà al tema della sosta selvaggia il mese di novembre 2010. L’obiettivo della campagna è quello di sensibilizzare i cittadini al rispetto delle norme del Codice della Strada in materia di sosta e fermata dei veicoli.

“Spesso il comportamento di alcuni automobilisti – osserva Carla Rigolli, comandante della Polizia Municipale di Fiorenzuola – costituisce non solo un’ infrazione alla legge, ma si traduce in una vera e propria manifestazione di inciviltà ai danni degli utenti più deboli della strada, senza contare il potenziale pericolo che può essere arrecato. Cercheremo pertanto di contrastare quelle tipologie di infrazioni che anche il Codice ritiene più gravi, perché più pericolose, ma anche perché urtano maggiormente la sensibilità collettiva”.

I conducenti dei veicoli sono tenuti a rispettare la segnaletica che vieta o limita la fermata o la sosta, anche in riferimento ad eventuali prescrizioni o eccezioni (giorni, orari, categorie escluse o autorizzate ecc.) riportate in tabelle aggiuntive.

Anche in assenza di segnale, la fermata e la sosta sono ad esempio vietate in corrispondenza o in prossimità dei passaggi a livello, sui binari di linee ferroviarie o tramviarie, nelle gallerie, nei sottovia, sotto i portici, sui dossi e nelle curve, in prossimità di segnali stradali verticali o semaforici in modo da occultarne la vista, in centro abitato sulla corrispondenza delle aree di intersezione e in prossimità delle stesse a meno di 5 metri, sui passaggi e attraversamenti pedonali e ciclabili, sulle piste ciclabili e agli sbocchi delle medesime, sui marciapiedi. .

Tali infrazioni comportano una sanzione pecuniaria di 78 euro (38 euro per ciclomotori e motoveicoli a due ruote).

Non si può inoltre sostare allo sbocco di passi carrabili, in seconda fila e ovunque venga impedito lo spostamento di veicoli in sosta, sulle aree destinate al mercato o ai veicoli per carico e scarico merci, nelle aree pedonali urbane, nelle zone a traffico limitato se non autorizzati, davanti ai cassonetti per i rifiuti. La sanzione pecuniaria è in questi casi di 38 euro (23 euro per ciclomotori e motoveicoli a due ruote). Per la Zona a traffico limitato è sanzionato anche l’accesso abusivo.

Infine è prevista una sanzione pecuniaria di pecuniaria di 78 euro (38 euro per ciclomotori e motoveicoli a due ruote) e la decurtazione di 2 punti sulla patente di guida per chi sosta negli spazi riservati a persone invalide, taxi, autobus o in corsie riservate ai mezzi pubblici.

Per ogni informazione: Polizia Municipale, Viale Cairoli 2/A, – Tel. 0523.983341 www.comune.fiorenzuola.pc.it – E-mail: polizia.municipale@comune.fiorenzuola.pc.it

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank