Strade chiuse nel week-end per consentire Rally della Valli Piacentine.

Cambiamenti al traffico, nel week end, per alcune strade di montagna del piacentino. Le modifiche sono necessarie per consentire lo svolgimento del 23esimo Rally delle valli piacentine. Il dirigente responsabile del settore viabilità, edilizia e infrastrutture Stefano Pozzoli, con determina del 27 ottobre scorso, ha disposto la chiusura delle strade interessate dal percorso della competizione su quattro ruote. La Strada provinciale del “Brallo” sarà inibita al traffico dall’intersezione con la Strada Statale 45 “Val Trebbia” fino al confine con la Provincia di Pavia dalle 18,30 di sabato 30 ottobre fino all’1,30 di domenica. La Provinciale 461R del Penice non sarà percorribile dalle 07.10 alle 11.30 e dalle 14.50 alle 19 di domenica dal bivio per la località Cà del Monte- Pecorara fino al confine con la Provincia di Pavia. Sarà consentito ai residenti il transito, nel tratto non interessato dalla prova speciale, per raggiungere le loro abitazioni. La Provinciale 57 dell’Aserei sarà chiusa dal bivio Pianadelle fino all’intersezione con il bivio per la località Mareto dalle 8.30 alle 16 di domenica. Ai residenti sarà consentito di raggiungere le abitazioni, nel tratto non interessato dalla prova speciale. La Provinciale 50 di Mercatello (da Marsaglia a Ferriere) sarà chiusa dalle 9,30 alle 16,30 di domenica dal bivio Grondone Sotto all’intersezione con la Strada Comunale denominata via Nuova. La Provinciale 39 del Cerro sarà oggetto del provvedimento dal bivio per la località Spinello fino a circa 200metri prima del bivio per la località Aglio fino al bivio per Villanova dalle 9.30 alle 16 di sabato. In tutti i casi gli orari di chiusura sono vincolati al transito dell’ultimo concorrente in gara.

blank
Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank