Itas Diatec Trentino – Copra Morpho Piacenza (diretta su Radio Sound)

 Itas Diatec Trentino – Copra Morpho Piacenza 2-0 (25-21; 25-19) ASCOLTA – Radiocronaca di Nicola Gobbi 

blank

Primo set:  Piacenza avanti di due lunghezze. Juantorena a segno con un bel ace su Marra. 11-14 Piacenza conduce grazie al solito Zlatanov. Trento sbaglia qualcosa in più del solito. Si avvicina Trento grazie al punto di Della Lunga 13-14. Ci pensa Zlatanov ad allungare 15-13. Sbaglia Stokr out dal servizio, ha buon gioco Piacenza che riesce a star davanti anche al secondo time-out tecnico. L’errore di Popp però costa carissimo, colpisce l’asticella da posto 4 ed è il 16 pari. Poco dopo però lo stesso Popp si fa perdonare 17-16. Trento recupera 19-18 con l’opposto Stokr. juabtireba ancora a segno 20-19. Kaziyski appena entrato allunga ancora con due punti consecutivi 22-19. Ed è ancora kazyiski a far male con il suo terzo punto consecutivo 23-19. Un bel primo tempo a segno con Holt che riaccende le speranze biancorosse 23-21.  Semenzato sbaglia completamente il salto in battuta, 24-21 errore gravissimo. Holt sbaglia il primo tempo 25-21 risultato ingannevole: Piacenza è stata nel set fino alla fine, Kazyiski ha fatto la differenza.

Secondo set: Ace di Nilsson, iniziano fortissimo i biancorossi. Zlatanov sbaglia il servizio 5-4. 6-6 subito punto a punto. Invasione fischiata a Piacenza (Gozalez commette fallo a muro). Sala mette a segno un ace 8-6. Pesantissimo il parziale di Trento (7-1) e Piacenza che si trova sotto 12-7. 13-11 con un gran muro di Tencati. Out l’attacco di Zlatanov 15-11. Ritorna a più 4 Trento, ma la battuta di Stokr termina out 15-12. 16-13 Trento Stokr batte Marra. Ancora più 4 Trento, Piacenza non riesce ad agganciare i campioni del mondo e d’Europa: 17-13. mani out di Popp per il 18-15. Marra riesce ad effettuare una splendida difesa ma Trento riesce ancora ad attaccare e a prendere il largo 19-15. Zlatanov in netto anticipo sul palleggio di Gonzalez, nonostante l’errore riesce a metter giù un pallonetto che ci tiene agganciati al set 19-16.  Stokr continua a picchiare duro 23-18.. Trento che ha una facilità disarmante a mettere giù i punti in attacco, cosa che purtroppo non si può dire per i biancorossi. Errore di Popp e regala il 24-19. 5 set point per i padroni di casa. Trento non fa fatica per portarsi a casa il secondo set 25-19

Prossima giornata: Copra Morpho Piacenza – Casa Modena Domenica 7 novembre 2010 ore 18:00 (3^giornata di campionato)

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank