Agguato a Fiorenzuola, in fin di vita un giovane rumeno probabilmente per u

Sarebbe stato vittima di una spedizione punitiva perchè conviveva con una prostituta. Almeno 14 persone lo avrebbero attirato insieme alla compagna in un agguato avvenuto domenica notte  nei pressi del cimitero di Fiorenzuola. E’ in fin di vita un rumeno di 27 anni incensurato vittima di quest’aggressione con accoltellamento. Un suo connazionale di 19 anni è stato arrestato, su di lui gravano le pesanti accuse di tentato omicidio, induzione alla prostituzione, violenza sessuale. Probabilmente un regolamento di conti per riprendere il controllo dell’attività esercitata dalla prostituta 25enne all’origine del gesto, la vittima dopo numerose coltellate ha raggiunto agonizzante la stazione, soccorso dal 118, ha superato il coma farmacologico. 

blank
Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank