Decesso alla Unicem di Lugagnano. Forse gesto disperato

blank

Un uomo di 51anni è stato trovato morto, questa mattina, nei pressi della cementeria Unicem di Lugagnano. Il cadavere è stato accertato essere un dipendente dello stabilimento, ritrovato intorno alle 8 dai colleghi di lavoro. Il piacentino sembrerebbe esser rimasto vittima di un gesto disperato, compiuto per problemi personali. Sul posto il 118 che ha constatato il decesso, mentre i carabinieri di Fiorenzuola hanno svolto gli accertamenti.

Radio Sound blank blank blank
Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank blank