Quindicenne afferra al collo un compagno e tenta di strangolarlo

Lite tra adolescenti sfocia in violenza.

È successo in questi giorni in un istituto superiore piacentino, quando un ragazzo di 15 anni ha afferrato al collo un compagno piacentino di 14, cercando di strangolarlo. Gli altri studenti sono prontamente intervenuti e hanno separato i due.

La madre del piacentino ha deciso però di sporgere denuncia nei confronti del giovane già coinvolto in episodi simili. Il dirigente scolastico lo ha, nel frattempo, sospeso.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank