Esposto a più procure per bloccare il maxi eolico a Ferriere

Il Comitato di tutela del paesaggio ha presentato un esposto a più procure nei confronti della società Fonteolica e dell’Amministrazione comunale di Ferriere. Continua serrata la battaglia ambientalista contro la costruzione di un impianto costituito da 6 pale eoliche di 2 megawatt l’una, alte 125 metri, nella zona di Ferriere. Legambiente, che sostiene la causa del comitato di tutela, da sempre favorevole all’utilizzo di energie rinnovabili, imputa l’assenza di regole nel piano progettuale del Mercatello e la scarsa valutazione dell’impatto ambientale, a favore degli aspetti speculativi.

Il sindaco di Ferriere Antonio Agogliati, ricordando gli incentivi di 400 mila euro che il comune riceverà ogni anno, minaccia denunce per diffamazione, in seguito alle dichiarazioni rilasciate dal Comitato in merito alla tanto contestata strada di collegamento con il parco eolico che, secondo gli ambientalisti, sarebbe stata costruita contemporaneamente alla domanda dell’impianto quando ancora il progetto eolico doveva superare la valutazione di impatto ambientale.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank