Appalto Urp, Zuavi (Filcams-Cgil): «Un tavolo per trovare l\’accordo»

Un confronto che faccia sedere allo stesso tavolo tutte le parti coinvolte, dal sindacato al Comune (nelle figure del sindaco Roberto Reggi e dell’assessore Katia Tarasconi), fino a Legacoop, Cns e Inservice. E’ questa la proposta che oggi Giuliano Zuavi di Filcams-Cgil ha inoltrato a tutte le componenti per sbrogliare la complicata matassa del “caso-Urp”. Ottenuta la proroga sulla scadenza per la sottoscrizione del contratto destinato al gruppo di lavoratrici finora impiegate agli sportelli informativi comunali, dal versante sindacale arriva una proposta di mediazione. «E’ una cosa da fare in tempi rapidissimi – spiega Zuavi – a questo punto credo sia chiaro che ad entrambe le parti non convenga andare verso lo scontro. L’idea del tavolo è proprio quella di arrivare ad un accordo con la partecipazione di tutte le figure coinvolte nel passaggio di consegne da Mediagroup-Eureka a Cns-InService». Con ogni probabilità l’incontro tra le parti dovrebbe già essere convocato per la giornata di domani con l’obiettivo di arrivare a una soluzione condivisa che chiuda la vertenza una volta per tutte.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank