Chiese, razzia di offerte: un arresto dei carabinieri

Arrestato dai carabinieri un 41enne nomade di origini italiane nato in Francia. Ieri pomeriggio aveva scassinato la cassettina offerte della chiesa di Gossolengo, ma all’uscita è stato bloccato dai carabinieri di Rivergaro, che l’hanno arrestato con l’accusa di furto. Con sè aveva 50 euro in monete, un grosso cacciavite ed un ferro atto allo scasso. I carabinieri hanno segnalato che negli ultimi tempi sono già una decina i furti alle cassettine delle chiese anche nella zona di Cerignale ed Ottone: si sospetta che l’arrestato possa far parte di  una banda di nomadi dedita a questi furti.

blank
Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank