Inizia il processo di beatificazione del piacentino Don Beotti

Domenica 21 Novembre si aprirà ufficialmente, nella Parrocchiale di Gragnano, il processo di Beatificazione e canonizzazione del Servo di Dio Don Giuseppe Beotti.

blank

La storia di d. Beotti, del suo sacrificio, è abbastanza conosciuta, in particolare dai Gragnanesi, dagli abitanti di Borgonovo e di Sidolo di Bardi, poiché la Sua figura, nel periodo post – bellico, è stata oggetto di ricerca e di studio da parte del compianto Don Emilio Silva, Parroco di Gragnano dal 1970 al 1990, che scrisse, oltre a numerosi articoli sul giornale Parrocchiale “Insieme”, un corposo volume dal titolo “D. Giuseppe Beotti pastore e agnello”.

Molti furono i sacerdoti che, avendo conosciuto Don Giuseppe, ne hanno voluto rimarcare e ricordare la figura. Non ultimo Don Olimpio Bongiorni, Parroco di Piozzano, che ha seguito con dedizione sia i passaggi per arrivare al riconoscimento del Servo di Dio sia quelli che hanno dato le ragioni e le motivazioni al processo di Beatificazione.

Don Giuseppe, fa parte del patrimonio ideale, di quella ricchezza culturale che è propria della nostra gente e che deve essere per noi motivo di certezza ed eredità da lasciare ai nostri giovani.

 

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank