Taglio al volontariato, Cuminetti e Danese: decisione scellerata.

“Una decisione scellerata”. E’ duro il pensiero del presidente provinciale di Unicef Giovanni Cuminetti, sulla decisione del Governo di stanziare più fondi per le scuole private e per i giornali a scapito delle associazioni di volontariato. Nella Finanziaria 2010, in discussione al Senato, di scopre che su 750 milioni di euro totali, solo 100 sono previsti per il 5 per mille, contro i 400 devoluti lo scorso anno. “Un taglio netto e indiscriminato che non penalizza solo le Onlus, ma va a ledere la scelta fatta dai cittadini di devolvere il proprio 5 per mille ad associazioni di volontariato e centri di ricerca”. Come ha spiegato anche il presidente dell’Auser piacentino Sergio Danese.

blank

A fondo pagina la denuncia del presidente dell’Auser piacentino Sergio Danese e del presidente provinciale di Unicef Giovanni Cuminetti.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank