Serata benefica all’insegna della tradizione culinaria piacentina

blank

Una cena benefica nasce da un incontro tra sensibilità sociale e impegno concreto, nella consapevolezza che il lavoro prestato, il servizio reso, i beni ceduti gratuitamente acquisiscono un valore ancora più grande se sono legati a un gesto di solidarietà.

blank

Radio Sound blank blank blank

È proprio grazie all’insegna di questo felice incontro che torna anche quest’anno la cena benefica a sostegno di Africa Mission – Cooperazione e Sviluppo, l’Opera di don Vittorione. L’evento ha raccolto infatti la disponibilità generosa di tante persone e realtà che hanno condiviso il valore dell’iniziativa e se ne sono fatte carico impegnandosi in prima persona:

– la Pro Loco di Vigolzone, che con un gesto davvero bello ha messo a disposizione gli antipasti, i primi e i secondi, offrendo gratuitamente sia i prodotti che il servizio di cucina;

– l’Azienda Agricola Santa Giustina di A. Bucciarelli & C. di Pianello V. T., che ha offerto i vini che verranno serviti durante la serata;

– la Società Valtrebbia Acque Minerali srl, che ha offerto l’acqua “AltaValle del Trebbia”.

Non si possono dimenticare poi la parrocchia di Santa Franca, che ha messo a disposizione i locali ma soprattutto i propri parrocchiani per organizzare la serata, le Grafiche Lama, che hanno contribuito offrendo il servizio di stampa del materiale di promozione, tutti i volontari e simpatizzanti di Africa Mission – Cooperazione e Sviluppo, che si stanno impegnando per consentire lo svolgimento della serata, e le diverse persone e imprese piacentine, che hanno offerto un contributo in termini di servizi, beni e denaro dando così un segno concreto di sensibilità e condivisione.

Per completare questa catena di solidarietà, si attendono ora 300 persone di buona volontà e buon appetito, che vogliano passare una serata insieme in cui gustare i piatti della tradizione culinaria piacentina.

La cena si terrà sabato 4 dicembre 2010, alle ore 20, a Piacenza, nei locali della parrocchia di S. Franca, in piazza Paolo VI. Il menù cucinato dai cuochi della Pro Loco di Vigolzone prevede, come antipasto, un piatto di salumi misti piacentini con torta di patate. Come primi piatti saranno serviti tortelli di erbette e ricotta con la caratteristica coda e pisarei e fasò con cotenne e pestata di lardo. I secondi piatti saranno: salame cotto con verdure gratinate e stracotto di asinina con puré di patate della nostra montagna. La cena si concluderà con una varietà di torte tipiche piacentine, frutta di stagione, bargnolino e caffè. Il tutto accompagnato da acqua minerale e frizzante e da vini pregiati piacentini.

Nel corso della serata proseguirà anche la vendita dei biglietti della Lotteria provinciale “Dona e Vinci” di Africa Mission – Cooperazione e Sviluppo, la cui estrazione avverrà sabato 18 dicembre, in occasione dell’inaugurazione della nuova sede del Movimento.

Il contributo di partecipazione alla cena è di 30 euro a persona. Per informazioni e prenotazioni, contattare Africa Mission – Cooperazione e Sviluppo, in Strada ai Dossi di le Mose 5/7 a Piacenza (entro giovedì 2 dicembre), chiamando i numeri 0523-499424, oppure 3204785085 e 3206711188. Si può anche inviare un’email all’indirizzo africamission@coopsviluppo.org.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank blank