Piacenza all\’\”Artigianato in Fiera 2010\” di Milano

La Provincia di Piacenza e la Camera di Commercio saranno presenti, insieme ad un gruppo di imprese piacentine, alla prossima edizione della manifestazione “L’Artigiano in fiera” l’importante evento internazionale che si terrà a Milano tra il 4 ed il 12 dicembre 2010.

blank

La manifestazione, che è giunta quest’anno alla 15° edizione, è dedicata alla promozione e vendita dei prodotti artigianali ed agroalimentari di tutto il mondo, ma rappresenta anche un’ottima occasione di marketing e di promozione integrata del territorio attraverso le eccellenze enogastronomiche e turistiche.

Nel 2009 la fiera ha registrato 2.781 espositori in rappresentanza di 107 Paesi, distribuiti in 8 padiglioni su una superficie di 140 mila metri quadrati, 54 ristoranti tipici e 3 milioni di visitatori.

Il territorio piacentino non è mai stato rappresentato in modo strutturato a tale evento.

Quest’anno invece Piacenza, attraverso un progetto promosso dalla Provincia che ha visto da subito partecipe la Camera di Commercio e ha coinvolto anche il CEPI, Piacenza alimentare, i Consorzi di tutela e promozione dei prodotti tipici e le Associazioni di categoria degli artigiani, parteciperà per la prima volta in forma collettiva, in un’area espositiva di circa 140 metri quadrati, all’interno del padiglione 3 della Fiera, che sarà contraddistinta dai colori di Piacenza (bianco e rosso) dove le imprese potranno esporre e vendere i propri prodotti, usufruendo di una maggiore visibilità ed un sensibile abbattimento dei costi.

Accanto alle imprese ci sarà uno spazio istituzionale dedicato alla promozione del territorio, in bianco e rosso, dove saranno fornite informazioni su itinerari turistici e distribuito materiale promozionale.

Lo stand istituzionale è stato realizzato e sostenuto da Provincia e Camera di Commercio che anche in questa occasione hanno dimostrato una ottima collaborazione.

L’ente camerale, la cui mission è di operare per il sistema delle imprese, ha messo a disposizione un contributo a fondo perduto di 700 euro a favore di ciascuna delle imprese partecipanti.

Le imprese che, a seguito della pubblicazione dell’iniziativa, hanno aderito alla collettiva sono 11 e precisamente:

VELEJA ANTICA di Solari Alessandro (produzione di mobili in stile)

CASANOVA FARMACEUTICI di Casanova M.Teresa (produzione di profumi x ambienti)

VETRERIA LINDI di Lindi Luciano (oggettistica in vetro)

SALUMIFICIO LA ROCCA SRL (salumi tipici piacentini)

AZ. AGR. GANAGHELLO di Losi Luigi (produzione vini)

LA BUCA soc. agricola (produzione vini)

TESSILMAGLIA dei F.lli Traversi SNC (produzione maglieria)

IBS SNC di Clementi & C. (produzione bigiotteria)

DINO MACCINI (mosaici artistici)

Tenuta LA BERTUZZA di Ferri Andrea (produzione vini) insieme a Az.Agr. BELPRATO (prod.salumi)

La Fiera sarà aperta dal 4 al 12 dicembre con i seguenti orari (INGRESSO GRATUITO):

giorni feriali (9 e 10/12): dalle 15 alle 22,30

giorni festivi: dale 10 alle 22,30

“Consideriamo la promozione integrata del territorio la strategia ottimale – ha detto il presidente Massimo Trespidi – e questa iniziativa si colloca in questa cornice . Una strategia che è cominciata con la partecipazione alla borsa Internazionale del Turismo e che sta proseguendo con ‘Artigiano in fiera’. Vogliamo portare la nostra provincia e le sue eccellenze nella vetrina internazionale più importante al mondo che è Milano per prepararci all’evento di Expò 2015”. “Mentre i mercati internazionali si allargano, quelli interni fanno ancora molta fatica – ha detto il presidente della camera di commercio Giuseppe Parenti – ecco perchè dobbiamo sostenere le nostre realtà territoriali affinchè i nostri artigiani e le nostre imprese possano conquistare nuovi mercati esteri”. L’assessore Andrea Paparo ha sottolineato la forte sinergia collaborativa messa in campo dalla Provincia di Piacenza e dalla camera di Commercio. “A Milano – ha detto – facciamo sistema e ci presentiamo con una immagine del territorio unitaria e coordinata. E’ un’occasione importantissima per promuovere non solo le aziende, ma anche e soprattutto il territorio”.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank