A teatro con mamma e papà e Salt’in Banco: otto piccole storie originali

Otto piccole storie originali sull’acqua, raccontate con le tecniche del teatro d’attore e le immagini.

Le mette in scena Giallo Mare Minimal Teatro con “Accadueò”. Appuntamento al Teatro Comunale Filodrammatici di Piacenza da domenica 5 a martedì 7 dicembre 2010.

Domenica 5 dicembre alle ore 16.30 lo spettacolo è in programma nel cartellone di “A teatro con mamma e papà”, XV Rassegna di Teatro per le Famiglie organizzata da Teatro Gioco Vita con Fondazione Teatri e Comune di Piacenza – Assessorato alla Cultura e il sostegno della Fondazione di Piacenza e Vigevano nell’ambito del programma “InFormazione Teatrale”

Lunedì 6 e martedì 7 dicembre, sempre alle ore 10, “Accadueò” andrà invece in scena per le scuole nell’ambito della Rassegna “Salt’in Banco” proposta da Teatro Gioco Vita con Fondazione Teatri, Comune di Piacenza – Assessorato alla Cultura e Provincia di Piacenza – Assessorato al Sistema Scolastico e della Formazione.

L’acqua è un bene prezioso, è come l’oro, bisogna averne cura! Dell’acqua ti puoi fidare… apri il rubinetto e lei riempie il bicchiere… apri il rubinetto e lei riempie la vasca…s embra non finire mai… un mare d’acqua!

Ma l’acqua è anche la nostra memoria…L ‘acqua conosce tutte le storie del mondo perché l’acqua è l’origine del mondo.

Otto piccole storie originali sull’acqua… e così appare la colomba che cerca di scappare dall’acqua del diluvio universale… la balena che si ammala per avere ingoiato un sacchetto di plastica… la goccia della sorgente imprigionata in una bottiglia… il deserto che sotto la sabbia nasconde il mare… l’iceberg che si scioglie…

“Accadueò” vede in scena l’attrice Vania Pucci con l’artista multimediale Licio Esposito, che utilizza una particolare macchina scenografica: una video-camera riprende un piano colmo di sabbia che le mani di Licio scolpiscono, modellano, disegnano con straordinaria abilità. Le forme, veri e propri quadri, tramite la videoproiezione diventano la scenografia dove l’attrice si muove e racconta.

Per “A teatro con mamma e papà” sono proposte le formule già collaudate di biglietti e abbonamenti: lo speciale carnet grazie al quale bambini e adulti possono assistere a cinque spettacoli a scelta della stagione, le riduzioni sul costo di abbonamenti e biglietti quando sono due o più i bambini appartenenti allo stesso nucleo familiare, gli sconti per i nonni e le nonne che accompagnano i nipoti a teatro.

Per informazioni su “A teatro con mamma e papà” è possibile rivolgersi a Teatro Gioco Vita (telefono 0523.315578 –info@teatrogiocovita.it).

Per assistere agli spettacoli di “Salt’in banco” la prenotazione è obbligatoria. Per informazioni e prenotazioni, Teatro Gioco Vita – Ufficio Scuola, tel. 0523.332613, scuola@teatrogiocovita.it.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank