Baby gang: otto giovanissimi denunciati dai carabinieri di Monticelli

Allarmante storia di bullismo, ad opera di una baby gang i cui otto componenti hanno subito diverse denunce da parte dei carabinieri di Monticelli. La banda era composta da 7 minorenni tra i 14 ed i 17 anni e 1 maggiorenne di 18. I primi sono stati denunciati dai carabinieri di Monticelli al tribunale dei minori di Bologna, il 18enne alla procura di Piacenza. Come reso noto dai militari, i giovanissimi avevano tra l’altro aggredito un 14enne straniero, minacciandolo e picchiandolo. Oltre alla denuncia per aggressione con l’aggravante della discriminazione razziale, subita da due degli otto ragazzi, la gang si è resa protagonista di danneggiamenti, getti pericoloso di oggetti ad anziani ed abitazioni, atti osceni e disturbo del riposo pubblico. Si presume che la banda sia composta anche da altri giovani, per questo i carabinieri stanno proseguendo le indagini. Degli otto denunciati, 6 sono di Castelvetro, 1 di Caorso e 1 della provincia di Cremona. 

blank
Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank