Presidio dei lavoratori Iren per il rinnovo del contratto di lavoro

Ascolta Floriano Zorzella Filtcem Cgil e Paolo Galli dipendente Iren rsu

Anche nella sede piacentina di Iren a Borgoforte si è svolto il presidio dei lavoratori di gas e acqua con la distribuzione di materiale informativo ai lavoratori che hanno scelto di non aderire allo sciopero per il rinnovo del contratto di lavoro che manca da quasi un anno e che prevede tra l’altro il blocco degli straordinari e la disponibilità dei lavoratori a variare l’orario di lavoro. Per Filctem Cgil risulta provocatoria la proposta dei datori di lavoro che vorrebbero tenere separato l’aspetto retributivo del gas da quello idrico, dopo anni di discussione per arrivare ad un unico contratto. Una mobilitazione messa in campo contro le multiutility che – secondo il sindacato – macinano utili nonostante i tempi di crisi, con un rischio d’impresa ridotto a zero e che per aggiudicarsi gli appalti mantengono basso il costo del lavoro penalizzando esclusivamente le buste paga dei lavoratori dipendenti.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank