Copra Morpho Piacenza – BCC NEP Castellana Grotte (diretta su Radio Sound)

 

 Copra Morpho Piacenza – BCC NEP CASTELLANA GROTTE 3-1 (25-23; 25-21; 23-25; 27-25) ASCOLTA – Radiocronaca di Carlo Lombardi 

Tantissi,i ex Michael Rak a Piacenza dal 2008 al 2010, Paolo Cozzi a Piacenza dal 2006 al 2008; Rodriguez a Piacenza dal 2007-2008, Gallotta giocò a Piacenza nel 2001-2002 (serie A2).

Primo set:  Si combatte punto a punto 5-4, 10-6 Piacenza prova ad allungare. 12-8 Piacenza mantiene il divario. Sbaglia il servizio Patriarca, ne approfittano i biancorossi 14-9. 16-11 al secondo time-out tecnico. Gonzales trova solo la rete e gli ospiti provano a tenere aperto il set 17-13. Milushev va a segno dopo unìazione prolungata e mette il fiato sul collo ai piacentini 17-14. Quando anche capitan Zlatanov non riesce a superare il muro avversario, Lorenzetti decide di chiamare time-out. Patriarca mette giù il 19-18 e gli ospiti iniziano a fare paura. Milushev raggiunge il pareggio. Pallonetto di Nilsson a segno 20-19. Holt chiude un punto importantissimo, dopo un gran servizio di Nilsson ricezione imperfetta degli ospiti e Holt non si è fatto pregare e ha concluso l’azione nel migliore dei modi 21-19. Milushev viene murato da Holt 22-20. Primo tempo di Rak 22-21. Guerra sbaglia il servizio 23-21 e il Copra mette una seria ipoteca sul set. Doppio tocco fischiato a Rodriguez e primo set point nelle mani di Gonzalez 24-21. Castellana allunga il set proprio con Rodriguez . Chiude Semenzato 25-23.

Secondo set: parte male Piacenza che parte con un passivo di 0-3 I biancorossi riescono tuttavia a rimontare sfruttando un ‘ottima prestazione a muro e chiudendo con un ottimo 25-21

Terzo set. Piacenza si ritrova sotto anche di 4 punti 4-8, ma i biancorossi sono bravi a recuperare e giocarsi punto a punto la fine di parziale 20-22 nonostante una prestazione da dimenticare per capitan Zlatanov. Ace di Massari, si riaproono le speranze biancorosse: Piacenza ci crede 21-22. Il pallone di Massari questa volta termina in rete 21-23. Invasione di Milushev 22-23. Entra Tencati. In rete la battuta di Holt 22-24. Popp allunga il set 23-24. Gonzalez direttamente in rete 23-25

Quarto set: 8-7. Palla dell’11-10 messa out dal servizio di Andrea Semenzato. Rogriguez murato da Gonzalez. 12-11 per il Copra Morpho. Nilsson va ancora a segno distante da rete, a tutto braccio per 13-11. 15-12 Piacenza che prende un piccolo break di vataggio. Zlatanov finalmente a segno 16-12 sottolineato dall’urlo liberatorio del Palabanca. patriarca rduce il divario 16-13 L’errore di Guerra al servizio vale il 18-14 per i padroni di casa. Copra che trova anche il muro-out del 19-14, biancoossi ha assolutamente ritrovato il suo ritmo. 20-17 per il Copra. Piacenza non ha inciso più di tanto in battuta (Zlatanov sbaglia il servizio). Popp ancora decisivo 21-17. Invasione di Guerra. Castellana grotte però si rifà sotto 23-22. 23-23 Castellana parggia. Holt scaccia i fantasmi 24-23. Zlatanov difende come può dopo il tocco di Holt 24-24. Guerra ribalta totalmente la situazione 24-25. Zlatanov a Segno 25-25. Ace di Nilsson 26-25 Copra Morpho sorpassa Castellana Grotte. match point nelle mani di Nilsson Out la palla di guerra Piacenza chiude la partita 27-25.

Prossima giornata:  Domenica 12 dicembre 2010 ore 18 Lube Banca marche Macerata – Copra Morpho Piacenza (9^giornata di campionato)

Diretta su Radio Sound:Radio Ufficiale del Piacenza volley, Piacenza calcio e Piacenza Basket. La Radio 100% Grande Sport.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank