Ancora guai per i pendolari verso Milano: forti ritardi per 1 treno su 4

Revocato lo sciopero del trasporto pubblico locale e ferroviario previsto per domani, è ancora una volta critica la situazione denunciata dalle associazioni pendolari piacentine, che guardano con sfiducia all’entrata in vigore del nuovo orario invernale programmato per il 13 dicembre. L’ ulteriore conferma di un disservizio in grave peggioramento, arriva anche dalle ultime statistiche elaborate dalla Regione Emilia-Romagna. La tratta Piacenza-Milano risulta la peggiore in regione dal punto di vista della puntualità, con un treno su quattro che sistematicamente sfora oltre i 5 minuti di ritardo. Nel tardo pomeriggio di oggi l’assessore regionale ai trasporti Alfredo Peri ha partecipato al Tavolo coordinato dal presidente della Provincia Massimo Trespidi confermando le difficoltà economiche del momento che costringono la Regione a intervenire per riuscire a «confermare le tratte esistenti e ottenere qualche piccola modifica aggiuntiva».

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank