Studenti piacentini verso Roma per «sfiduciare il Governo Berlusconi»

Partirà questa notte da Piacenza un pullman diretto a Roma già sottoscritto da 54 under 30 piacentini aderenti al “Network antagonista”, rete di coordinamento dei gruppi di estrema sinistra locale composto prevalentemente da studenti. Un viaggio organizzato per “conquistare” la piazza antistante al Parlamento e attendere l’esito del voto di fiducia che andrà in scena domani alla Camera dei deputati. Promotore dell’iniziativa Carlo Pallavicini, capogruppo Prc in consiglio comunale membro del Network. «Partiremo per Roma con l’obiettivo di raggiungere il Parlamento – ha sottolineato Pallavicini – indipendentemente dal risultato del voto alla Camera, noi sfiduceremo il Governo Berlusconi dal basso e dalla piazza. Questo Parlamento non ci rappresenta». La trasferta piacentina si inserisce in una mobilitazione che in queste ore sta prendendo forma anche in altre città, con pullman diretti a Roma un po’ da tutta Italia.

blank

Radio Sound blank blank blank
Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank blank