Precari della Prefettura in sciopero, spiragli di rinnovo dal Ministero

blank

Totale adesione da parte della decina di dipendenti impiegati allo sportello immigrazione della Prefettura piacentina, per lo sciopero indetto oggi per chiedere l’immediata proroga dei contratti a tempo determinato in scadenza il 31 dicembre prossimo. L’iniziativa è stata promossa unitariamente dai tre sindacati della funzione pubblica Fp Cgil, Cisl Fp e Uil Pa, e ha raccolto l’adesione massiccia dei 650 dipendenti precari di tutta Italia. In mattinata, alcuni dei lavoratori piacentini hanno partecipato alla manifestazione che si è svolta di fronte a Montecitorio coinvolgendo circa 400 persone. «Al termine del presidio siamo stati ricevuti dall’ufficio di gabinetto del Ministero dell’interno – riferisce Paolo Bonomo, segretario provinciale Cisl Fp – ci è stato riferito che le risorse per il rinnovo dei contratti sono state trovate e che è in corso l’approvazione di una legge che preveda di destinarle alla proroga del servizio anche per il 2011». Ancora troppo presto però per parlare di schiarita a tutti gli effetti. «Aspettiamo di vedere quest’ipotesi positiva messa nero su bianco – prosegue Bonomo – da parte nostra l’attenzione continuerà ad essere alta anche per la definizione di un percorso di stabilizzazione».

blank

Radio Sound blank blank blank
Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank blank