Il Borgo Faxhall rinuncia alle luci natalizie per aiutare i senza tetto

Questa mattina i rappresentanti del Borgo Faxhall hanno consegnato a chi si occupa del Rifugio Segadelli i contributi raccolti dal centro commerciale rinuunciando, quest’anno, alle luminarie di Natale. I 1000 euro serviranno per aiutare i senza tetto cacquistando vestiti, sacchi a pelo piuttosto che coperte. Infatti spesso arrivano persone nella nostra città in condizioni di grave bisogno, con pochi vestiti e a volte addirittura in sandali.

In allegato l’audio intervista a Cesare bertola, amministratore della società che gestisce il centro commerciale Borgo faxhall

In allegato l’audio intervista a Giovanna Palladini Assessore alla solidarietà

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank