La mafia speigata ai ragazzi domani a Piacenza con Antonio Nicaso

Il silenzio aiuta a prosperare le mafie e gli incontri con la collettività e con gli studenti in particolare si pongono l’obiettivo di diffondere la cultura della legalità. Proseguono con questo intento a Piacenza, le iniziative organizzate dall’associazione Libera e dal Siap in collaborazione con il Comune di Piacenza. Domani (17 dic) sarà a Piacenza Antonio Nicàso scrittore, giornalista e docente universitario per presentare il suo libro “La mafia raccontata ai ragazzi” in 3 incontri, al mattino alle 11 con gli studenti dell’Isii Marconi, alle 15 nella sala conferenze Ust di Borgo Faxall e alle 21 in Sant’ilario è in programma un incontro aperto a tutta la cittadinanza. A presentare l’iniziativa oggi a Piacenza Rosa Frammartino consulente del corsorzio Romero di Reggio Emilia.

Interverranno il dott. Armando Acri, Dirigente Ufficio Scolastico Territoriale di Piacenza e il dott. Michele Rosato, Questore e Margherita Asta testimone per i famigliari delle vittime di mafia. Per la Consulta interverrà il Vicepresidente Camilo Villagran Teillier, Liceo Scientifico “L. Respighi”

Antonio Nicaso, giornalista, scrittore e storico delle Organizzazioni Criminali, ha espressamente chiesto di poter incontrare la Consulta degli Studenti durante la tappa piacentina del tour che lo vede impegnato in diverse località italiane per la presentazione del suo libro: motivo di tale richiesta il desiderio di coinvolgere la Consulta per la promozione di iniziative di sviluppo della cultura della legalità, da realizzare a livello provinciale e d’Istituto nell’ambito dell’insegnamento di “Cittadinanza e Costituzione”.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank