Straziante saluto a Nicola, il ragazzo buono stroncato da un infarto

E’ un doloro straziante, quello che si è letto negli occhi di chi, questa mattina, ha affollato la chiesa di San Giuseppe Operaio, per il funerale di Nicola Pareti. “Generoso e di animo onesto”, unanime il ricordo di familiari e amici, che hanno ricordato Nicola, stroncato a soli 28 anni da un arresto cardiocircolatorio nei giorni scorsi. Molti i compagni di squadra e dell’università accorsi per l’ultimo saluto al loro sfortunato compagno, che ha seguito nel tragico destino suo padre, anche lui scomparso dieci anni fa per un infarto improvviso.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank